L’intervento di sostituzione dei chiusini da carreggiata

/, Prodotti/L’intervento di sostituzione dei chiusini da carreggiata

La sostituzione di chiusini è un intervento di primaria importanza: i vecchi chiusini, soprattutto quelli in ghisa lamellare si possono rompere o deformare a causa della scarsa elasticità del materiale e dell’usura del tempo, diventando un possibile pericolo per la viabilità, oltre a causare il fastidioso rumore dovuto al basculamento del chiusino non più collocato correttamente in sede.

Il traffico automobilistico inoltre sottopone i chiusini a pressanti e continue sollecitazioni, rendendo necessaria la sostituzione con modelli più recenti e performanti sia sotto il profilo della durabilità del materiale che per la sicurezza degli operatori durante le ispezioni.

I prodotti

La scelta dei prodotti idonei per la sostituzione dei chiusini avviene attraverso un sopralluogo e valutazione tecnica iniziale: la normativa UNI EN 124 stabilisce la classe di carico del chiusino più appropriata. Gli aspetti presi in considerazione sono il luogo di impiego, il volume di traffico previsto e le sollecitazioni che il chiusino dovrà sostenere; in caso di dubbio su questi parametri, verrà scelta la classe di carico superiore a quella stimata.

I chiusini PAMREX e REXESS vengono da noi proposti per questo tipo di sostituzioni: rappresentano infatti un prodotto ottimale grazie alla loro resistenza alla rottura superiore a quella di molti altri chiusini, oltre alla presenza di precisi dispositivi di sicurezza per chi deve effettuare ispezioni e controlli, come il dispositivo di blocco a 90° descritto nel nostro precedente articolo. Il chiusino PAMREX in particolare è consigliato per le strade con traffico pesante ed intenso, e grazie ai suoi 88 kg può resistere meglio e più a lungo alle sollecitazioni; la guarnizione in elastomero inoltre garantisce maggiore silenziosità al passaggio dei veicoli. Entrambe le forniture di chiusini PAMREX E REXESS sono sempre disponibili al nostro magazzino per garantire la massima rapidità di intervento, sia nella versione neutra (senza scritte) che con l’indicazione Fognatura e Acquedotto.

I materiali

La scelta dei materiali adatti alla posa in opera è un altro fattore determinante per la buona riuscita dell’operazione: anche in questo caso il sopralluogo potrà stabilire quale sarà il materiale più adatto in base alla condizione specifica della carreggiata. La malta cementizia EKORAPID a presa rapida presenta le ideali caratteristiche di elasticità e resistenza, unite ad un alto potere di assorbimento delle vibrazioni e sollecitazioni trasmesse dal transito stradale, eliminando così le problematiche di rumorosità derivate molto spesso dalla cattiva posa. Lo strato di malta EKORAPID viene steso fino a 2-3 cm sotto il livello del manto stradale: lo strato sovrastante sarà costituito dall’asfalto a freddo REPHALT, che come abbiamo visto può essere utilizzato con facilità e anche in situazioni climatiche avverse (0° gradi).

Intervento sostituzione chiusini della carreggiata
Intervento sostituzione chiusini della carreggiata
Intervento sostituzione chiusini della carreggiata
Intervento sostituzione chiusini della carreggiata

Grazie alla nostra gamma di prodotti possiamo supportare lo svolgimento completo dell’intervento di sostituzione del chiusino, con risultati ottimali sia dal profilo tecnico che in risposta alle normative attualmente in vigore. L’operazione può essere svolta inoltre con rapidi tempi di esecuzione, e quindi con una veloce riapertura della carreggiata al traffico veicolare, mantenendo la qualità e la durata dei materiali nel tempo.

Nei suoi quarant’anni di attività, Edil Centro ha maturato una notevole esperienza nel settore acquedottistico. I nostri tecnici sono a disposizione per fornirti informazioni e indicazioni sui prodotti ottimali per l’intervento di sostituzione dei chiusinicontattaci per un servizio di consulenza personalizzato

2018-07-05T09:40:37+00:00 05 luglio 2018|Categorie: Approfondimenti, Prodotti|Tags: , , , |