5 11, 2018

Chiusini in materiale composito in sostituzione ai chiusini in cemento

Di |2022-03-28T15:30:06+02:00Novembre 5th, 2018|Progetti|Commenti disabilitati su Chiusini in materiale composito in sostituzione ai chiusini in cemento

Panoramica del progetto Fibrelite è stata contattata da Cadent Gas per la fornitura di chiusini in materiale composito in grado di far diminuire i numerosi infortuni associati ai preesistenti chiusini in cemento armato installati in Winwick Road, a Warrinton.

25 06, 2018

Chiusini in materiale composito Fibrelite, un’alternativa leggera e su misura

Di |2022-03-28T15:30:07+02:00Giugno 25th, 2018|Progetti|Commenti disabilitati su Chiusini in materiale composito Fibrelite, un’alternativa leggera e su misura

Panoramica del progetto Fibrelite è stata contattata da RJ Utilities Ltd per fornire una sostituzione sicura a lungo termine di coperchi vecchie e vacillanti in cemento, che coprivano le utenze sotterranee principali. Per questo progetto la facilità di accesso, la personalizzazione e la sicurezza

15 03, 2018

Caso di studio: stazione di sollevamento olandese

Di |2022-03-28T15:30:07+02:00Marzo 15th, 2018|Progetti|Commenti disabilitati su Caso di studio: stazione di sollevamento olandese

Il problema Gli abitanti di un quartiere di una cittadina olandese si lamentavano per gli odori emanati da una stazione di sollevamento. Questi odori provenivano da un pozzo, all’interno del quale erano alloggiate due grosse pompe sommergibili, il tutto coperto da un paio di

15 11, 2017

Nuovi standard per le movimentazioni manuali con i materiali compositi

Di |2022-03-28T15:30:08+02:00Novembre 15th, 2017|News, Prodotti|Commenti disabilitati su Nuovi standard per le movimentazioni manuali con i materiali compositi

Negli ultimi due anni, sono stati persi per infortuni sul lavoro 4.5 milioni di giorni lavorativi, di cui un quinto sono stati causati da problematiche dovute alle movimentazioni manuali. Una attività che contribuisce a questi infortuni è la rimozione e il riposizionamento manuale di pesanti

30 10, 2017

Caso di studio: chiusini modulari Fibrelite per impianto di depurazione

Di |2022-03-28T15:30:08+02:00Ottobre 30th, 2017|Progetti|Commenti disabilitati su Caso di studio: chiusini modulari Fibrelite per impianto di depurazione

I chiusini Fibrelite sono resistenti alla corrosione A causa della natura nociva dei gas sprigionati dalla fognatura, i chiusini in acciaio precedentemente installati erano largamente corrosi e quindi molto pericolosi. Modificando la matrice della resina in fase di stampaggio, Fibrelite è stata in grado di

29 06, 2017

Caso di studio Fibrelite per i chiusini in materiale composito: centrale elettrica ad energia eolica in Galles

Di |2022-03-28T15:30:09+02:00Giugno 29th, 2017|Progetti|Commenti disabilitati su Caso di studio Fibrelite per i chiusini in materiale composito: centrale elettrica ad energia eolica in Galles

Con il fine di rispettare il Programma per l’energia rinnovabile emanato dall’Unione Europea, la Gran Bretagna sta realizzando diverse Centrali eoliche e solari. Una di queste è la centrale elettrica a energia eolica situata sul monte Garreg Lwyd in Galles. Il progetto consiste in 17 turbine,

26 06, 2017

Chiusini in materiale composito Fibrelite personalizzati

Di |2022-03-28T15:30:09+02:00Giugno 26th, 2017|Prodotti|Commenti disabilitati su Chiusini in materiale composito Fibrelite personalizzati

Come abbiamo visto nel nostro precedente articolo, i chiusini in materiale composito Fibrelite presentano un valido sistema di sollevamento che previene il rischio di infortuni, ma possono anche essere personalizzati per fornire la soluzione ideale alle vostre specifiche esigenze progettuali.

13 06, 2017

Sopralluogo Edil Centro presso struttura portuale

Di |2022-03-28T15:30:09+02:00Giugno 13th, 2017|News, Progetti|Commenti disabilitati su Sopralluogo Edil Centro presso struttura portuale

Nei giorni scorsi lo staff tecnico di Edil Centro si è recato presso uno dei principali porti italiani per una verifica dell’attuale situazione dei chiusini in cemento presenti presso la struttura. L’obbiettivo del sopralluogo è stato valutare la possibilità di sostituire le vecchie e pesanti coperture

Torna in cima