REPHALT Asfalto per riparazioni applicabile a freddo

//REPHALT Asfalto per riparazioni applicabile a freddo

REPHALT rappresenta la soluzione ideale per problemi presenti su superfici in asfalto e calcestruzzo, permettendo una efficace riparazione su strade statali e persino autostrade, nonché aree industriali, grazie alle sue capacità di resistenza anche con traffico e carichi pesanti.

REPHALT può essere impiegato per il riempimento di buche nel manto stradale e spaccature prodotte dal gelo, la creazione di piccole rampe sui bordi del marciapiede e accessi ai garage o per i carrelli, fino alla riparazione di ampie spaccature, giunture e saldature, e per i lavori di riempimento dopo interventi di manutenzione alle fognature.

L’applicazione non richiede particolari attrezzi, e può essere eseguita da una persona sola, senza problemi e in modo eccezionalmente economico. I risultati dal punto di vista visivo e funzionale sono qualitativamente ottimi, tanto da rendere impossibile notare la differenza rispetto all’asfalto tradizionale.

Caratteristiche

REPHALT si applica a freddo ed è transitabile subito dopo la costipazione: una volta indurito, è equivalente a un “conglomerato caldo” raffreddato e presenta un’eccellente resistenza. Sugli strati di REPHALT è possibile costruire e, inoltre, non si verificano gli spiacevoli fenomeni con i fluidificanti, come con il tradizionale conglomerato freddo.
REPHALT è composto esclusivamente da materie prime ecologiche, pertanto non nuoce all’ambiente, è riciclabile e non contiene solventi volatili.
REPHALT non è sensibile al gelo e può essere impiegato anche a temperature inferiori a 0° C (rispettando i consigli per l’applicazione).

Applicazione

CONDIZIONI ESTERNE

La temperatura della superficie può tranquillamente variare dal caldo al freddo; in caso d’applicazione sotto 0°C, per ottenere risultati migliori, si consiglia di conservare REPHALT in un luogo caldo e di rimuovere il ghiaccio dalla superficie. Non è necessario spruzzare acqua, ma si deve tenere conto di un processo d’indurimento più lento. La superficie dev’essere pulita, liberata da elementi staccati e asciutta o leggermente umida; normalmente è sufficiente che sia stata accuratamente spazzata.

Procedimento

Versare il conglomerato sulla superficie, distribuire con un rastrello o una cazzuola uno strato leggermente rialzato rispetto alla base e spruzzarlo abbondantemente con dell’acqua: ogni 25 kg di conglomerato è necessario circa 1 litro d’acqua. In caso di piccole superfici è sufficiente comprimere energicamente il conglomerato, per quelle più ampie si consiglia un rullo per prato o una piastra vibrante. Il lento scorrere del traffico non danneggia lo strato appena compresso.

Rephalt-Metodo-di-utilizzo-Edil-Centro
Rephalt-Metodo-di-utilizzo-Edil-Centro
Rephalt-Metodo-di-utilizzo-Edil-Centro

REPHALT Asfalto per riparazioni applicabile a freddo

Visita la pagina dedicata per maggiori informazioni sull’asfalto a freddo REPHALT, o scrivici per richiedere una consulenza o un preventivo personalizzato
2017-11-19T10:20:11+00:00 26 luglio 2017|Categorie: Prodotti|Tags: , , |