Furto di chiusini: le possibili soluzioni ad un problema diffuso

/, Prodotti/Furto di chiusini: le possibili soluzioni ad un problema diffuso

Il furto dei chiusini è un fenomeno che da diversi anni coinvolge numerose città italiane, dai capoluoghi ai piccoli centri abitati: si stima che in Italia le spese sostenute per la sostituzione dei chiusini rubati ammontino a diverse centinaia di migliaia di euro, considerato l’acquisto delle nuove forniture e il servizio di installazione.

Questi furti rappresentano inoltre un rischio per l’incolumità delle persone e dei veicoli che transitano in prossimità dei condotti lasciati aperti, prima che vengano messi in sicurezza tempestivamente dalle amministrazioni comunali e dalle aziende che gestiscono reti di distribuzione in attesa dell’opportuno ripristino.

Per questo motivo, i tempi limitati di intervento spesso non consentono di vagliare diverse opportunità progettuali, e si ricorre alla semplice sostituzione con un prodotto simile o identico, esponendosi così ad ulteriori rischi di furto.

L’interesse dei ladri per il chiusino in ghisa deriva dal suo notevole peso specifico, anche se in realtà il guadagno derivato dalla vendita clandestina è ridicolmente basso: dai 3 ai 4 euro per un chiusino medio da 50-70kg. Questo però non li dissuade da operare il furto, che avviene talvolta in modo sistematico, e attuato attraverso l’utilizzo di mezzi e attrezzature. Altre volte il furto rappresenta un vero e semplice atto vandalico, le cui conseguenze però si possono ripercuotere pesantemente sulla sicurezza pubblica.

problema furto dei chiusini

I dispositivi antifurto

Nel corso degli anni sono state attuate numerose soluzioni per arginare il problema del furto di chiusini, intervenendo con modifiche progettuali direttamente sul prodotto finito o attraverso dispositivi esterni.

Le barre elastiche

Furto di chiusini possibili soluzioni ad un problema diffuso

Un valido deterrente è rappresentato dalle barre elastiche introdotte obbligatoriamente dalla normativa UNI EN 124:2015, che oltre a fungere da dispositivo di bloccaggio per motivi di sicurezza, mette in seria difficoltà gli eventuali ladri, richiedendo specifici attrezzi di lavoro per effettuare il sollevamento. Tutta la nostra gamma EKO DIAP C250/D400 che potete trovare nel nostro catalogo è dotata di questo dispositivo.

Chiusini in materiale composito

Il materiale del chiusino invece può rivelarsi una efficace alternativa per contrastare il problema: i chiusini della nostra gamma FIBRELITE sono realizzati infatti in materiale composito, che rende vano qualsiasi tentativo di furto finalizzato alla rivendita o al riutilizzo del materiale.

Furto di chiusini: le possibili soluzioni ad un problema diffuso

Dispositivi antifurto meccanici

Attraverso alcuni accorgimenti di progettazione, possono inoltre essere messi in atto dei dispositivi meccanici antifurto: alcuni con interventi sulle cerniere del chiusino stesso, altri attraverso dei componenti esterni che non permettono lo sblocco se non si è in possesso delle opportune chiavi di apertura. Bisogna tuttavia tener conto degli aspetti meno pratici di queste soluzioni: viene infatti ridotta sensibilmente la praticità di accesso alle condutture in caso di interventi di emergenza o manutenzione, e spesso le condizioni climatiche possono deteriorare la corretta apertura di questi sistemi di bloccaggio.

Furto di chiusini: le possibili soluzioni ad un problema diffuso

Dispositivi tecnologici

Altre soluzioni più innovative sono state predisposte attraverso l’uso di sensori e dispositivi wireless o che comunicano attraverso le fibre ottiche: l’apertura non programmata di un chiusino viene prontamente segnalata alla centrale operativa, permettendo di intervenire prontamente avvisando le forze dell’ordine o altri corpi di sicurezza. Naturalmente questa modalità di antifurto richiede la presenza di uno staff organizzato, o comunque di un servizio adeguato di controllo presso la sede del servizio.

Soluzioni al problema del furto dei chiusini stradali

Contattaci per ricevere maggiori informazioni su come prevenire i furti dei chiusini stradali: inviaci una mail all’indirizzo info@edil-centro.com o chiamaci direttamente al numero 0445 650166

2018-09-05T08:59:20+00:00 05 settembre 2018|Categorie: Approfondimenti, Prodotti|Tags: , , , |