Caso di studio Fibrelite per i chiusini in materiale composito: centrale elettrica ad energia eolica in Galles

//Caso di studio Fibrelite per i chiusini in materiale composito: centrale elettrica ad energia eolica in Galles

Con il fine di rispettare il Programma per l’energia rinnovabile emanato dall’Unione Europea, la Gran Bretagna sta realizzando diverse Centrali eoliche e solari.

Una di queste è la centrale elettrica a energia eolica situata sul monte Garreg Lwyd in Galles. Il progetto consiste in 17 turbine, un edificio adibito alla gestione della centrale e una sottostazione che rifornisce la rete elettrica. Le sottostazioni implicano la presenza nel sottosuolo un elevato numero di cavi elettrici e altre apparecchiature che devono essere facilmente accessibili agli operatori.

Edil Centro - Chiusini in materiale composito - Fibrelite
Edil Centro - Chiusini in materiale composito - Fibrelite

Le esigenze progettuali

La sottostazione è composta da due canalizzazioni in cemento esistenti : una lunga 19 m e larga 765 mm, l’altra lunga 25 m e larga 1250 mm. Dette canalizzazioni richiedono una copertura manualmente rimovibile per il monitoraggio e la manutenzione dei sottoservizi, ma allo stesso tempo deve garantire una classe di carico D400 (40 tonnellate).
Inoltre, essendo queste canalizzazioni aeree di passaggio pedonale per gli operatori, devono avere una superficie anti sdrucciolo per garantire la sicurezza al transito con qualsiasi condizione atmosferica.

Edil Centro - Chiusini in materiale composito - Fibrelite
Edil Centro - Chiusini in materiale composito - Fibrelite

La soluzione proposta con i chiusini in materiale composito

I chiusini modulari Fibrelite sono una soluzione installa e dimentica: non richiedono alcun tipo di manutenzione, inoltre il materiale composito, per sua natura, resiste ottimamente alla corrosione degli agenti esterni (acqua salata, carburanti, ecc.). Le prestazioni strutturali sono garantite per gli anni a venire, fermo restando che tutti i chiusini Fibrelite sono testati e rispondono ai criteri della Norma BS EN 124.

Edil Centro - Chiusini in materiale composito - Fibrelite
Edil Centro - Chiusini in materiale composito - Fibrelite

Fibrelite ha progettato e realizzato una serie di chiusini modulari in materiale composito su misura in modo tale da essere installati sulla canalizzazione esistente. I moduli sono stati appositamente progettati con larghezze ridotte per limitare il peso unitario di ogni singolo modulo e per aumentare la capacità di resistenza ai carichi. Così facendo, il chiusino modulare lungo 1250 mm in classe D400 può essere movimentato in sicurezza da due operatori senza alcun rischio di infortunio.

L’equivalente copertura in calcestruzzo avrebbe avuto un peso di 400 kg ca. Il disegno superficiale standard Fibrelite assicura una superficie perfettamente antiscivolo. Come dimostrato dai risultati dei test, anche con superficie completamente bagnata, la copertura supera abbondantemente i valori minimi richiesti dalla Normativa.

Edil Centro - Chiusini in materiale composito - Fibrelite
Edil Centro - Chiusini in materiale composito - Fibrelite

Chiusini Fibrelite in materiale composito

Edil Centro è il distributore ufficiale dei chiusini Fibrelite per l’Italia. Visita la pagina dedicata sul nostro sito, o contattaci per un servizio di consulenza personalizzato: i nostri tecnici saranno a tua disposizione per qualsiasi informazione.
2017-11-19T10:20:11+00:00 29 giugno 2017|Categorie: Progetti|Tags: , , |