Certificazione ISO 9001:2015: cosa è cambiato in questa revisione

/, Normative/Certificazione ISO 9001:2015: cosa è cambiato in questa revisione

Edil Centro desidera offrire alla propria clientela un servizio funzionale, veloce e di altissima preparazione tecnica in un ambiente che rappresenta il punto di incontro tra l’edilizia urbana e l’acquedottistica: in questo contesto siamo felici di annunciare il conseguimento della certificazione di qualità ISO 9001:2015.

La certificazione ISO 9001:2015 riconosce Edil Centro come conforme ad una serie di normative e linee guida sviluppate dall’Organizzazione internazionale per la normazione (ISO), le quali definiscono i requisiti per la realizzazione di un sistema di gestione della qualità all’interno di un’organizzazione.

Gli obbiettivi perseguiti riguardano la conduzione ottimale dei processi aziendali, il miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza nella realizzazione del prodotto e nell’erogazione del servizio, e l’ottenimento e incremento della soddisfazione del cliente.

La nuova versione della ISO 9001 è compatibile con altre norme di sistemi di gestione quali ISO 14001, ISO 22301, ISO 27001 e ISO 20000 e semplifica la loro integrazione. Questo rinnovamento dello standard era molto atteso, perché introduce cambiamenti significativi nell’approccio e nella concezione del Sistema di Gestione della Qualità.

Certificato-ISO-9001-2015-Edil-Centro

Quali sono le principali novità della ISO 9001 revisione 2015 rispetto alla precedente edizione 2008?

1 – Ristrutturazione della norma

La norma ISO 9001-2015 è stata ristrutturata: i titoli dei capitoli, dei sottocapitoli, nonché la presentazione delle clausole e dei paragrafi sono stati completamente rivisti. Con questa struttura nuova e comune, l’obiettivo dell’ISO è di facilitare per le aziende e le organizzazioni l’integrazione di tutto o parte dei diversi sistemi di gestione e di ottenere un sistema di gestione unificato.

2 – La gestione dei rischi diventa una colonna portante della norma

L’individuazione, qualificazione e gestione dei rischi diventa un elemento fondamentale della norma revisionata.

 3 – La leadership

L’impegno per la qualità attraverso una leadership responsabile e visibile è rinforzato: la politica della qualità e gli obiettivi definiti devono essere allineati con gli orientamenti strategici.

4 – Una norma aperta all’industria dei servizi

La ristrutturazione della norma ha preso in considerazione l’evoluzione dell’economia e delle aziende. Inizialmente strutturata per le attività manifatturiere e industriali, la revisione ISO 9001-2015 rende conto di questa evoluzione e il suo aggiornamento ne semplifica la messa in opera per tutti i settori, tra i quali i servizi.

5 – Il manuale di qualità

La revisione non richiede più che l’organizzazione certificata tenga aggiornato un manuale di qualità, ma è sempre necessario documentare, mantenere e conservare le informazioni pertinenti. Un manuale di qualità resta un elemento di risposta possibile a questa esigenza, anche se non è l’unico.

6 – L’ importanza del contesto dell’organizzazione certificata e dei beneficiari

La norma contiene due nuovi punti (4.1 e 4.2) che richiedono una presa in considerazione migliore del contesto dell’organizzazione: analisi, individuazione delle parti interessate interne ed esterne all’organizzazione e comprensione delle loro aspettative.

7 – La conoscenza è una risorsa

La conoscenza è diventata un elemento chiave per la riuscita di numerosi progetti e per lo sviluppo commerciale. La norma ISO9001:2015 è atta a garantire che la conoscenza sia mantenuta, protetta, messa a disposizione quando necessaria al fine di anticipare le esigenze di evoluzione della conoscenza e gestire il rischio di non acquisirla a tempo debito.

In conclusione la revisione della ISO 9001 tende a vedere un Sistema di Gestione della Qualità che fa della riduzione dei rischi connessi alla variabilità e complessità del contesto in cui opera l’azienda l’elemento fondante da perseguire nei confronti del cliente e delle parti interessate, per la valorizzazione del bene e del servizio offerto.

Edil Centro, ottenendo la certificazione ISO 9001:2015, dimostra di saper guardare oltre i confini dell’organizzazione e di essere impegnata nel garantire un futuro sostenibile della propria azienda.

2018-09-20T12:09:33+00:00 20 settembre 2018|Categorie: News, Normative|