Asfalto a freddo REPHALT

/Asfalto a freddo REPHALT
Asfalto a freddo REPHALT 2017-11-19T10:20:02+00:00

REPHALT nelle diverse granulometrie 0/2, 0/4, 0/8, è adatto per riparazioni di qualsiasi tipo e in qualsiasi situazione, dal cortile di casa alla corsia in autostrada, per formare piccoli raccordi e uniformare dislivelli.

Si applica sia su asfalto che su calcestruzzo e non contiene solventi volatili, e non risulta quindi nocivo alla salute di chi lo applica.

Non è necessario rimuoverlo in fase di nuova stesa a caldo, dato che una volta indurito ha le stesse caratteristiche prestazionali di un conglomerato a caldo.

Ha il vantaggio, inoltre, di andar bene sia d’estate che d’inverno, con temperature di utilizzo fino ad alcuni gradi sotto zero: si può utilizzare tranquillamente anche mentre piove o nevica.

Buche stradali

Descrizione del difetto

Sono sgranamenti con dispersione di materiale, generalmente di forma circolare e/o ellittica, che possono arrivare fino agli strati profondi della pavimentazione

Cause Interventi a caldo Interventi a freddo
Esiguità dello spessore a seguito di cattivo dimensionamento delle strutture Eliminare i residui di acqua stagnante e di materiale non compatto Eliminare i residui di acqua stagnante e di materiale non compatto
Strati superficiali poggiati direttamente sul sottofondo Asciugare e trattare con primer
Infiltrazioni progressive d’acqua

Fenomeno puntuale: si opera il rappezzo che, però, è un intervento temporaneo.

Fenomeno esteso: fresatura e risanamento profondo

In ogni situazione: costipare la buca con REPHALT in strati successivi max 4 cm cad.

Ormaie

Descrizione del difetto

Sono impronte, per lo più strette e allungate, che si formano sulla superficie della pavimentazione stradale in senso longitudinale a seguito di sovraccarico da traffico e di scarsa portanza del sottofondo

Cause Interventi a caldo Interventi a freddo
Miscele realizzate con eccesso di bitume e agglomerati fini Fresatura
Spessori  degli  strati di conglomerato bituminoso sovradimensionati Rifacimento sottofondo  Livellamento sottofondo
Cedimento della fondazione e del sottofondo

Rifacimento tappeto d’usura

Stesura del manto d’usura

Terreni plastici nel sottofondo quali l’argilla

Tempi di intervento con chiusura al traffico di almeno 2/3 ore

Tempi di intervento molto contenuti (circa 30’/100mt)

Carrabilità immediata

Cattiva compattazione degli strati di fondazione

Avvallamenti

Descrizione del difetto

Deformazioni della sovrastruttura in senso trasversale e/o diagonale soprattutto in corrispondenza di viadotti, ponti, svincoli, rotatorie, eccetera. La profondità della deformazione si estende allo strato di fondazione e sottofondazione

Cause Interventi a caldo Interventi a freddo
Miscele realizzate con eccesso di bitume  e agglomerati fini Fresatura
Spessori  degli  strati di conglomerato bituminoso sovradimensionati Rifacimento sottofondo  Livellamento sottofondo
Cedimento della fondazione e del sottofondo

Rifacimento tappeto d’usura

Stesura del manto d’usura

Terreni plastici nel sottofondo quali l’argilla

Tempi di intervento con chiusura al traffico di almeno 2/3 ore

Tempi di intervento molto contenuti (circa 30’/100mt)

Carrabilità immediata

Cattiva compattazione degli strati di fondazione